13.5 C
Orvieto
September 29, 2020

Fortezza Albornoz

Orari

1 Maggio – 30 Settembre:  8.00 – 19.30
1 Ottobre – 30 aprile :  8.00 – 16.30

La fortezza o Rocca Albornoz fu edificata a partire dal 1364 per volontà del cardinale Albornoz ma già nel 1390 venne distrutta mentre la città viveva un periodo di tumultuose lotte interne. Nel 1450, sotto il controllo dello Stato Pontificio la fortezza venne ricostruita e nel 1527 il papa Clemente VII commissionò ad Antonio da Sangallo il Giovane la costruzione del Pozzo di San Patrizio, che a quel tempo, si chiamava Pozzo della Rocca proprio perchè pensato a servizio della fortezza e per l’approvigionamento d’acqua della città.

La fortezza continuò ad avere la sua funzione originale di struttura di difesa militare fino alla fine del 1800. Avendo perso la sua funzione militare, la fortezza divenne un luogo di aggregazione per eventi anche grazie alla costruzione, al suo interno, di un anfiteatro con gradinate e palchi dove si svolgevano eventi.

Oggi la fortezza ospita i giardini pubblici e la casa natale del giornalista orvietano Luigi Barzini. Dalle sue mura si gode di un bellissimo panorama della valle sottostante.

Orvieto – Fortezza Albornoz

Information

Free entrance

Hours

May 1 – September 30 :  8:00 – 19:30
October 1 – April 30:  8:00 – 16:30

The fortress or Rocca Albornoz was built starting in 1364 commissioned by Cardinal Albornoz, and already in 1390 it was destroyed while the city lived a period of tumultuous internal struggles. In 1450 under the control of the Papal States the fortress was rebuilt and in 1527 Pope Clement VII commissioned Antonio da Sangallo the Younger to build the Well of San Patrizio, which at that time was called Pozzo della Rocca precisely because it was designed as a service of the fortress and for the water supply of the city.

The fortress continued to have its original function as a military defense structure until the end of the 1800s. Having lost its military function the fortress became a meeting place for events also thanks to the construction inside of a amphitheater with steps and stages where events took place.

Today the fortress houses the public gardens and the birthplace of the Orvieto journalist Luigi Barzini. From its walls you can enjoy a beautiful panorama of the valley below.