Image default

Orvieto, la città “nascosta”

Località

  • Orvieto

Tempo di visita

  • 2 giorni

Come muoversi

  • Visitabile a piedi

Il fascino della Orvieto sotterranea, grotte, pozzi e cunicoli scavati nel tufo che raccontano secoli di storia dall’epoca degli Etruschi fino a quella contemporanea.

Orvieto Underground è un percorso sotterraneo che attraversa più ambienti e periodi storici. Le grotte scavate nel tufo permettono di comprendere al meglio la geologia di Orvieto e la formazione della rupe, mentre i resti di un vecchio mulino e gli originali “colombai” raccontano la vita di Orvieto dall’epoca medievale ai giorni nostri.

Nel cuore del quartiere medievale, il pozzo della Cava è un’attrattiva dai molteplici interessi, il pozzo, ovvero la cavità attorno alla quale si snodano percorsi e ambienti, è di origine etrusca ed è profondo circa 36 metri. All’interno del percorso si trovano anche resti di antiche fornaci ed un’interessante esposizione di ceramiche medievali e rinascimentali.

La bella chiesa di S.Andrea in Piazza della Repubblica, nasconde un tesoro nascosto: i suoi sotterranei. Un ambiente suggestivo che può essere visitato con guida locale e dove è possibile ammirare il piano antico della piazza con resti di pavimenti originali e testimonianze della prima chiesa costruita ad Orvieto.

Un luogo ipogeo scoperto per caso durante una fase di ristrutturazione di un locale del centro storico e che ha permesso di far venire alla luce un “labirinto” appunto di cunicoli ed ambienti sotterranei tra cisterne di origine etrusca e cantine.

profile pic url
199,9k Followers
Follow