17.6 C
Orvieto
September 30, 2020

Orvieto – Pozzo della Cava

Timetable

Every weekday and public holidays: 9:00 – 20:00
Closed Mondays (if not a holiday) and the second half of January


Tickets: € 4.00
Reduced price: € 2.50 (groups 10+ people, students, seniors, T.C.I members, ticket holders of the Pozzo di San Patrizio, Orvieto Underground and Campo della Fiera parking)

Contacts

Address:
Via della Cava, 28 – Orvieto (TR)

Telephone:
+39 0763.342373

E-mail:
info@pozzodellacava.it

descent to the well

4,00 €

In the medieval quarter of Orvieto, the Pozzo della Cava well owes its name to the presence of a large well of Etruscan origin enlarged between 1572 and 1530 at the behest of Pope Clement VII, but in reality the entire site is an underground archaeological complex that testifies different periods and aspects of the city of Orvieto.

Going down inside you will discover not only remains of ancient Etruscan burials and cisterns, but also the famous “butti” and remains of medieval kilns. In the Pozzo della Cava it is also possible to admire an exhibition of medieval and Renaissance ceramics from Orvieto.

Every year in this suggestive scenery on the occasion of the Christmas holidays, the now traditional “Nativity scene in the well” is set up: an artistic representation of stories from the Bible related to the Nativity with refined settings and models, mechanized characters and animals.

Pozzo della Cava

Contatti

Tutti i giorni feriali e festivi: 9.00 – 20.00
Chiuso il lunedi (se non festivo) e la seconda metà di gennaio


Biglietto: € 4,00
Ridotto: € 2,50  (gruppi 10+ persone, studenti, senior, soci T.C.I, possessori di biglietto del Pozzo di San Patrizio, Orvieto Underground e parcheggio Campo della Fiera)

Contatti

Indirizzo:
Via della Cava, 28 – Orvieto (TR)

Telefono:
+39 0763.342373

E-mail:
info@pozzodellacava.it

discesa al pozzo

4,00 €

Nel quartiere medievale di Orvieto, il pozzo della Cava deve il suo nome alla presenza di un grande pozzo di origine etrusca ampliato tra il 1572 e 1530 per volere del Papa Clemente VII, ma in realtà l’intero sito è un complesso archeologico ipogeo che testimonia diversi periodi e aspetti della città di Orvieto.
Scendendo al suo interno si scoprono non solo resti di antiche sepolture e cisterne di epoca etrusca, ma anche i celebri “butti” e resti di fornaci di epoca medievale. Per questo nel Pozzo della Cava è anche possibile ammirare un’ esposizione di ceramiche medievali e rinascimentali di Orvieto.

Ogni fine anno presso questo suggestivo scenario, in occasione delle festività natalizie, viene allestito l’ormai tradizionale “Presepe nel Pozzo“: una rappresentazione artistica di storie della Bibbia legate alla Natività con ambientazioni ricercate e con modelli, personaggi e animali meccanizzati.